Settore giovanile
lun 13 giu 2016
Al "Pulcino d'Oro" di Levico il Calciochiese fa un'ottima figura

Il gruppo dei pulcini biancazzurri che ha ben figurato a Levico
Il gruppo dei pulcini biancazzurri che ha ben figurato a Levico

Nel weekend i minicalciatori del Calciochiese hanno preso parte al prestigioso torneo "Pulcino d'Oro" di Levico Terme, una rassegna che ha visto sfidarsi qualcosa come 800 atleti. I piccoli biancazzurri non solo hanno avuto la possibilità di confrontarsi con squadre di primissimo piano (la kermesse ha visto primeggiare l'Inter), ma hanno anche sfoderato una serie di ottime prove che ha permesso ai ragazzi guidati dai mister Marco Zaninelli, Gianni Zulberti, Rachid Salim e Gianni Faccini di sfiorare l'accesso alla fase finale del "Pulcino d'Argento".

I minicalciatori di Calciochiese e Juventus
I minicalciatori di Calciochiese e Juventus

La kermesse valsuganotta, infatti, prevedeva una prima fase (nella giornata di sabato) con gironi a quattro squadre, dopo i quali le 32 formazioni iscritte venivano scremate nei quattro tornei della domenica. Ebbene, il Calciochiese sabato ha battuto nettamente sia una delle squadre di casa (3 a 0), sia i francesi del Montcenis (4-0), per poi cedere alla ben più quotata Juventus. Domenica i biancazzurri hanno quindi superato il Nogaredo (5-2), venendo però sopravanzati dai veronesi del Raldon e dal blasonato Frosinone. Nella memoria dei minicalciatori della società del presidente Ferruccio Moneghini rimarrà così il ricordo di un weekend faccia a faccia con realtà prestigiose, nonché partite ben giocate e tanto divertimento, il tutto grazie alla perfetta organizzazione dell'Us Levico Terme.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.